top of page

LOMBROSO uscito il nuovo singolo e il video di BELLAFINE


bellafine

ASCOLTA QUI IL BRANO SU SPOTIFY


LOMBROSO torna il duo indie rock milanese con BELLAFINE.

Un brano ironico che racconta la fine di un amore. In un periodo storico in cui purtroppo le rotture vengono viste e vissute come un rifiuto, BELLAFINE ci parla di un amore trasformato. Che riesce a salvare quanto di bello quella storia ha donato alla coppia. Senza arrivare paradossalmente a soluzioni tragiche.


BELLAFINE (Dischi Soviet Studio), disponibile su tutte le piattaforme di streaming digitale dal 6 ottobre 2023, è in rotazione radiofonica da dicembre 2023. Uscito anche il videoclip.

Il brano prosegue la ricerca sonora che ha da sempre contraddistinto la band LOMBROSO.

Il riff di chitarra di Dario Ciffo e il drumming intenso di batteria di Agostino Nascimbeni, miscelati a melodie di splendido impatto e testi raffinati. Un richiamo fresco e moderno alla musica d'autore italiana Anni 60 e 70.


lombroso

“BELLAFINE era la nostra canzone più 'timida'; per anni è rimasta nascosta in un angolo, come se lei stessa si sentisse incompleta, non adatta. Insieme all’amico autore Diego Mancino abbiamo messo mano alla struttura ed oggi la potete ascoltare con tutta la sua potenza e con tutta la sua positività. Il titolo è la contrazione di due parole bella e fine, che potrebbero sembrare un ossimoro, ma vogliono esorcizzare la fine di una relazione, trasformandola in qualcosa che può avere anche una sua bellezza, un suo perché.”


Il duo LOMBROSO nasce in un pomeriggio del 2003, quando Dario Cliffo, voce e chitarra, propone all'amico Agostino Nascimbeni, talentuoso batterista, di esibirsi con lui in un concerto, scoprendo un'energia e complicità unica. In quella prima occasione live improvvisano Insieme a te sto bene di Mogol/Battisti, che diventerà anche il singolo di un loro successivo album.

È Morgan che suggerisce il nome Lombroso, dalla via della sala prove dove il duo si trovava. Dalla loro empatia e complicità nascono 3 album: Lombroso, Credi di conoscermi, Una vita non mi basta, fino all'attuale collaborazione con Mogol.


9 visualizzazioni0 commenti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page